QUESTO PARLARE E’ DURO, CHI PUO’ ASCOLTARLO?